Home » Categoria » comunicazione

Focus on...

  • evidenza
  • news
  • partner
  • promo
  • Dal 01/07/2022 entrano in vigore le nuove Regole obbligatorie per il Reverse charge interno e acquisti esteri.


    Da oggi tutte le fatture di acquisto estere, per l’acquisto di beni e servizi vanno registrate nella tipologia documento relativa.
    Contattare il servizio di assistenza per ulteriori informazioni
    Lo staff di assistenza tecnica

    Sanzioni per il Pos

    • La bozza di decreto Pnrr mira ad anticipare le sanzioni per il Pos dal 1.01.2023 al 30.06.2022.
    • Per commercianti, esercenti e professionisti che non accetteranno i pagamenti con carta elettronica da parte dei loro clienti potrebbe scattare una sanzione amministrativa pecuniaria di 30 euro, aumentata del 4% del valore della transazione.

     

     

    AVVISO IMPORTANTE!
    Abbiamo avuto conferma che le fatture risultate scartate con l’errore Fattura Duplicata sono frutto di un errore di comunicazione dell’Agenzia delle Entrate, quasi tutte sono state inviate in data 10/04/2022 e 11/04/2022.
    NON SEGNATELE COME SCARTATE!
    Attendiamo che il sistema trasmetta la notifica corretta, per verificare basta selezionare il documento scartato e premere Mostra Notifiche, verrà caricata la notifica corretta, in ogni caso avvisate il servizio di assistenza se riscontrate questa problematica, grazie
    Lo staff di supporto Tecnico

    Tante novità, una particolare attenzione sulla fatturazione elettronica, prima di generare nuovi XML eseguite l’aggiornamento al 01/01/2021 fate attenzione alle nuove tipologie di documento, alle nuove modalità di pagamento e ai nuovi codici Natura per le emissioni in esenzione Iva, vi consigliamo di consultare il vostro consulente prima dell’emissione di fatture secondo criteri particolari, in sintesi ecco le novità
    • Attivati i nuovi codici Natura per fatture esente iva. I codici N2,N3,N6 non sono più validi per le fatture emesse a partire dal primo gennaio 2021
      Attenzione per alcuni codici iva potrebbe essere necessario reimpostarli
    • Predisposti i nuovi Tipi di Documento
      Per le normali fatture il sistema imposterà automaticamente TD01 per le fatture immediate e TD24 per le differite se riferite a documenti di trasporto.
      Per gli altri tipi sarà necessario definire una apposita Tipologia Documento a cui collegare il codice <TipoDocumento>
      N.B. Il sistema imposta TD24 anche se in una fattura differita non ci sono riferimenti a DDT
    • Regime fiscale: Adesso in Servizio, Dati Azienda è possibile impostare autonomamente il proprio Regime Fiscale
    • Modalità Pagamento: Aggiunto codice MP23 PagoPA
    Il 16/12/2020 è stata rilasciata una nuova versione della piattaforma di fatturazione elettronica. Per gli utenti che non riescono ad accedere, è necessario svuotare la cache.
    da Chrome, su ImpostazioniPrivacy e sicurezzaCancella i dati di navigazione selezionando solo Immagini e File memorizzati nella cache, fare click su Cancella dati
    Per problemi o chiarimenti, prenotate una richiamata al servizio di assistenza 0909701746
    lo staff di supporto tecnico

    Fattura elettronica: dal 1° gennaio 2021 cambiano le specifiche tecniche. Novità circa la compilazione del tracciato XML da trasmettere al SdI e semplificazione per la creazione del documento elettronico in caso di integrazione dell’IVA per l’applicazione del reverse charge interno ed esterno.

    L’Agenzia delle Entrate è intervenuta con il provvedimento n.166579/2020 del 20 aprile 2020, aggiornando le specifiche tecniche del tracciato xml della fattura elettronica. La nuova versione in vigore 1.6.1 sostituisce la precedente versione 1.6, approvata con provvedimento n. 99922 del 28 febbraio 2020.

    E’ previsto un periodo transitorio di applicazione sino a fine anno, dal 1° gennaio 2021 diventeranno obbligatorie le nuove specifiche tecniche. Si tratta di nuovi schemi ed i nuovi controlli, per rendere più puntuali le codifiche “TipoDocumento” e “Natura”.

    Fino al 31 dicembre 2020 il Sistema di interscambio accetta le fatture elettroniche predisposte con ambedue gli schemi.

    Disponibile sugli store Android e IOS*  l’app WideB2B

     

     

    Richiedete il sistema di raccolta ordini B2B, i clienti potranno visionare il vostro catalogo con i prezzi a loro riservati e potranno ordinarli comodamente dalla loro sede, l’ordine arriverà in tempo reale su Wide e potrete evaderlo con pochissimi click

     

     

    Maggiori informazioni al servizio commerciale 0909701746

    logo2016.png

     

    In ottemperanza al D.P.C.M. del 09/03/2020, abbiamo attivato il sistema di smart working. Chiamando lo 0909701746 il sistema riconoscerà il vostro numero e lo metterà automaticamente nella lista di richiesta assistenza, verrete richiamati da un operatore prima possibile. Avvisiamo inoltre che la nostra chiamata potrebbe arrivare da un numero privato. Grazie per la collaborazione!

    Crediti Fatturazione elettronica

    • Volevamo ricordare a tutti gli utenti della fatturazione elettronica che alla scadenza del pacchetto di fatture acquistato i crediti non utilizzati verranno azzerati.
    • Potete visualizzare il credito attuale direttamente dal gestionale, per controllare la situazione crediti e per avere un estratto è sufficiente fare accesso al portale (https://eportale.eu/angular/login.html?partner=8749513) nella sezione shop, sulla destra troverete un pulsante arancione “Report Movimenti” da li è possibile visionare, o scaricare in formato excel, la movimentazione dei crediti.
    • Come abbiamo spesso sottolineato il consumo dei crediti varia in funzione delle fatture trasmesse e di quelle ricevute. Per queste ultime è importante la presenza di allegati che incidono fortemente sui costi di conservazione, pertanto se il vostro fornitore inserisce i pdf direttamente nel  file xml potrebbero essere addebitati più di un credito per la fattura (1 credito ogni 150kb)
    • Ricordiamo inoltre che confermando il pacchetto è garantita la conservazione a norma di tutti i documenti, in caso contrario, prima della scadenza gli stessi dovranno essere spostati, a cura del cliente, presso altro conservatore in modo da garantire la conservazione secondo i termini previsti.

    Il nostro staff è a disposizione per ogni chiarimento

    In Evidenza

    rimboso 13.12.2016

    E-Commerce

    maxmagma_e-commerce
    partners-hor
    maxmagma for rent